Tecnologia

TECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIATECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIA

header-tecnologia

La ceramica unisce l’estetica alla tecnologia, alla creatività, alla tradizione.

Ogni fase del percorso produttivo è monitorata per ottenere elevati standard qualitativi del prodotto, dalla preparazione degli impasti alla pressatura, alla cottura fino all’imballaggio, per ottenere un gres porcellanato New Concept ai massimi valori qualitativi del mercato. Le piastrelle jump4loves.com, sono ottenute mediante miscelazione di materie prime provenienti da cave selezionate, estratte e controllate con sistemi avanzati, per garantire la stabilità e purezza costante. Il grano atm si presenta in una forma più o meno sferoidale con una cavità interna più o meno pronunciata, esso contiene l’umidità residua necessaria per la miscelazione con vari impasti colorati. Le dimensioni dei granelli che nell’insieme costituiscono la polvere atomizzata sono comprese fra 100 e 600 micron, con una distribuzione statica molto pronunciata nella fascia compresa fra i 300 e 180 micron. La concentrazione più alta di particelle generalmente si trova all’intervallo granulometrico compreso fra i 300 e 250 micron. Riassumendo i tre fattori determinanti per un impasto atm sono:
  1. Morfologia del grano atomizzato
  2. Contenuto di umidità residua,
  3. Distribuzione granulometrica delle particelle.
Questi fattori sono molto importanti per definire la scorrevolezza delle polveri, questa caratteristica riveste un ruolo fondamentale nel processo di Pressatura. Le materie prime, atm in arrivo viene immagazzinata in 30 appositi silos i quali hanno la funzione di garantire una scorta di atomizzati di diversi colori in funzione al programma di produzione e stabilizzarne le caratteristiche. La Greificazione, del prodotto è ottenuta mediante trattamento termico, in forni alimentati a metano, portando gradualmente il prodotto ad una temperatura media di 1220°C circa, (in relazione alla massa) immediatamente inferiore alla temperatura di deformazione, (inizio della fusione) per essere riportato gradualmente alla temperatura ambiente, ottenendo un corpo ceramico, inassorbente, con proprietà intrinseche fisico-meccaniche di assoluto rilievo, idonee per ogni impiego e tali da rendere il materiale resistente ad elevati sollecitazioni, in base ai valori meccanici espressi, ed in relazione al progetto finale di utilizzo.
Doppio caricamento

Doppio caricamento

GRES PORCELLANATO DOPPIO CARICAMENTO La tecnologia del doppio caricamento offre tutte i pregi tecnologici del gres porcellanato a tutta massa, permettendo di aggiungere effetti estetici particolarmente pregevoli. Attraverso caricamenti successivi in pressatura di impasti e polveri micronizzate, si generano nella materia sfumature, che determinano un movimento naturale e gradevole, come quello delle pietre e dei marmi. Il lungo processo di lavorazione, che si articola in tre fasi primarie (1 m2 al minuto, in uscita dalla pressa, contro i 4 m2 al minuto del procedimento tradizionale) crea un materiale ad altissimo contenuto tecnologico, compatto e con elevate caratteristiche di resistenza.
Tutta massa

Tutta massa

GRES PORCELLANATO TUTTA MASSA Il processo produttivo del gres porcellanato a tutta massa CIPA GRESSPA utilizza materie prime selezionate dai nostri laboratori e provenienti da cave di tutto il mondo. Attraverso la miscelazione in fase di pressatura di impasti con diversi tipi di minerali, si realizza un’ampia gamma di prodotti che riescono a coniugare elevatissime prestazioni tecniche con alti contenuti estetici.

Comments are closed.

100% Made in Italy

Copyright CIPA gres 2014 - Privacy Policy
P.O. Box 62 - Reg.Imp. di RE/C.F. 1880740368 - Partita I.V.A. 01409620356 - Cod.Mecc. RE006234 - REA: RE-183019 - Cap.Soc. Euro 3.750.000,00 i.v.

Ceramics Of Italy